Datenübermittlung und Meldungstypen

Trasmissione di dati e tipi di avvisi.

Un traffico dei pagamenti ben funzionante è la condizione essenziale per il corretto svolgimento delle vostre attività quotidiane.

Il traffico dei pagamenti è un’attività centrale nella vostra azienda. Con le nostre soluzioni vi aiutiamo a gestire il traffico dei pagamenti in modo semplice ed efficiente.


I vantaggi per voi


  • Valore aggiunto per la vostra azienda

  • Migliore automatizzazione del traffico dei pagamenti

  • Riduzione degli errori grazie all’uniformità dei formati

  • Trasmissione dei dati
  • Orari limite di accettazione (cut-off time)
  • Tipi di avvisi
  • SIC Release 2022

Vi mettiamo a disposizione le seguenti possibilità per la trasmissione dei dati:

e-Banking
Con l’e-Banking BCG potete effettuare le operazioni bancarie per la vostra azienda, quando e dove volete. I principali elementi del traffico dei pagamenti, come interrogazioni del conto, trasmissione di ordini di pagamento elettronici o accesso ai giustificativi bancari, sono possibili 24 ore su 24, indipendentemente dal dispositivo.

Interfaccia offline
Se il vostro software di contabilità è configurato in tal senso, potete ritirare o trasmettere file alla BCG direttamente dal vostro software di contabilità grazie alla procedura di login all’e-Banking BCG.

Trasmissione diretta tramite KeyFile
Se il vostro software di contabilità è configurato in tal senso, potete ritirare o trasmettere file alla BCG direttamente dal vostro software di contabilità grazie alla procedura di login KeyFile.

Il file chiave «KeyFile» è un’alternativa all’inserimento manuale della password; viene stipulato come contratto e-Banking aggiuntivo.

EBICS
EBICS è uno standard europeo per lo scambio automatico di dati ed è adatto anche per grandi quantità di dati. Con il servizio EBICS BCG gestite il vostro traffico dei pagamenti con un’elevata efficienza, in base allo standard svizzero ISO 20022. Indipendente dall’e-Banking BCG, lo scambio di dati avviene direttamente dal vostro software alla Banca Cantonale Grigione. Gestite autonomamente i diritti di accesso nel vostro software di contabilità, indipendentemente dalla procura esistente sul vostro conto.

SWIFT
SWIFT garantisce lo scambio standardizzato di messaggi elettronici nelle transazioni finanziarie tra istituti finanziari (banche, broker, borse).

Le soluzioni SWIFTNet consentono alle aziende operanti a livello nazionale e internazionale di scambiare dati in modo sicuro con la Banca Cantonale Grigione. Essenzialmente il traffico dati avviene nello standard MT (MT = Message Type).

Gli ordini ricevuti entro gli orari limite saranno eseguiti il giorno stesso. L’orario limite è l’ultimo orario possibile di ricezione di un ordine e si applica anche ai pagamenti verso l’estero e agli accrediti di valuta straniera in Svizzera. Alla vigilia dei giorni festivi gli orari limite di accettazione possono essere ridotti. Tutti gli orari indicati valgono per l’ora dell’Europa centrale (OEC).

Ordine Tipo Orario limite di accettazione
Trasmesso elettronicamente Bonifico SEPA* Ore 13.00
Tutti i paesi e le valute Ore 14.00
Trasferimenti di conto 7 x 24 ore
Trasferimenti di conto SWIFT Ore 17.00
Trasmesso per iscritto Tutti i paesi e le valute Ore 15.00 il giorno precedente l’esecuzione

*SEPA (Single Euro Payments Area) è l’area unica per il traffico dei pagamenti in euro. La procedura di bonifico SEPA (SEPA Credit Transfer) viene applicata automaticamente per i bonifici alla banca del beneficiario partecipante al SEPA, a condizione che l’ordine di pagamento includa le informazioni seguenti: moneta del bonifico EUR, IBAN del beneficiario, BIC della banca del beneficiario, codice spese SHA (ripartizione dei costi) – non possono esserci istruzioni supplementari.

 

Ricezione dopo l’orario limite di accettazione
Gli ordini che pervengono dopo l’orario limite di accettazione o nei quali non è indicata una data di esecuzione o tale data è già trascorsa vengono eseguiti il primo giorno lavorativo bancario possibile.

Tipo di avviso Carattere dell'avviso Denominazione avviso e-Banking BCG Trasmissione diretta EBICS
pain.001 Ordini di trasferimento Customer Credit
Transfer Initiation
(cliente – banca)
pain.002 Rapporto di errore/stato Customer Payment
Status Report
(banca – cliente)
No** Sì* Sì*
pain.008 Ordini di addebito diretto Customer Direct
Debit Initiation
(cliente – banca)
camt.052
intraday
Reporting di conto Bank to Customer
Account Report
(banca – cliente)
No No Applicazione:
consultazione
movimenti di
conto intraday
Corrispondente a: MT942
(estratto conto)
camt.053 Estratto conto Bank to Customer
Statement
(banca > cliente)
Applicazione:
estratti conto
registrati
Corrispondente a: MT940
(estratto conto)
camt.054
Con dettagli
Avviso di accredito/ addebito Bank to Customer
Debit Credit
Notification (banca > cliente)
Applicazione:
pagamenti
registrati
Corrispondente a: MT900
(avviso di
addebito)
Corrispondente a: MT910
(avviso di
accredito)

*In caso di pagamenti effettuati direttamente tramite software di contabilità, la prima notifica immediata (pain.002) riguarda la correttezza del formato. Per la notifica definitiva dell’elaborazione dei pagamenti è necessaria una seconda consultazione differita da parte del/della cliente.
**pain.002 viene rappresentato visivamente sotto forma di testo (pronto per l’esecuzione, eseguito).

I formati MT101, MT103 e MT940/TA875 non sono riportati nella tabella, ma possono essere elaborati/ritirati tramite l’e-Banking BCG e/o tramite SWIFT. In caso di saldo insufficiente o di limite di credito, la BCG è autorizzata a non eseguire il pagamento.

Verificare l’accuratezza dei file di pagamento sulla piattaforma di test SIX.

SIC Release 2022, cambio di versione ISO da V2009 a V2019

La norma ISO 20022 mira ad una convergenza globale degli standard di comunicazione nel settore finanziario. Per lo sviluppo di nuovi messaggi e notifiche, ISO 20022 offre una piattaforma che definisce un processo di sviluppo e di modellazione coerente della comunicazione. Ciò significa che i messaggi e le notifiche saranno elaborati dagli organismi di normalizzazione e adottati come standard mondiale secondo la norma ISO 20022.

Diversi sviluppi (introduzione della fattura QR, e-Bill ecc.) portano al cambio di versione ISO da V2009 a V2019 negli standard di comunicazione.

Il passaggio avverrà sia per l’interfaccia cliente/banca che per il settore interbancario a partire da novembre 2022. Sull’interfaccia cliente/banca viene offerta una fase parallela di due anni delle versioni V2009 e V2019.

Notifiche pain (pain.001, pain.002)
Dal 21.11.22 è possibile inviare le notifiche pain nella versione V2019. Fino a novembre 2024 possono essere inviate anche notifiche pain nella versione V2009.

Notifiche camt (camt.052, camt.053, camt.054)
Il cambiamento dei tipi di notifica camt avverrà nel corso del 1° semestre 2023 (con riserva a partire dal 27.02.2023). A partire da questa data, le notifiche camt possono essere inviate nelle versioni V2009 e V2019. Fino al 27.02.2023 le notifiche sono disponibili solo nella versione V2009.

Crescere insieme.