Lancio del nuovo fondo d’investimento GKB Aktien Europa ESG.

Gestione nei Grigioni, investimenti in tutto il mondo.

Desiderate investire in aziende europee sostenibili e beneficiare della competenza della BCG nella selezione dei titoli azionari? Il nuovo fondo d’investimento «GKB (LU) Aktien Europa ESG» investe in 20-40 società di qualità sostenibili dell’indice MSCI Europe ex Switzerland.



I vostri vantaggi


  • Investimento in aziende di elevata qualità
  • Investimento sostenibile, con un’unica transazione
  • Eccellente track record grazie alla selezione titoli attiva e sistematica
  • Costante monitoraggio della performance e del rischio

 

Il mercato azionario europeo offre molte opportunità: noi selezioniamo per voi le aziende più interessanti e le gestiamo nel fondo GKB Aktien Europa ESG.

Fatevi illustrare personalmente i vantaggi del nostro fondo. Fissate subito un appuntamento di consulenza gratuito e non vincolante.


Chart Aktien Europa



  • Maggiori informazioni
  • Approccio alla sostenibilità
  • SFDR - Sustainable Finance Disclosure Regulation

Il fondo investe in azioni dello Swiss Performance Index (SPI). La selezione avviene secondo un approccio «bottom up» e si basa su un modello a più fattori della Banca Cantonale Grigione.

Maggiori informazioni

Pensare e agire in modo sostenibile fa parte della strategia BCG. Concentrandoci sui capisaldi economici, ecologici e sociali contribuiamo a plasmare la qualità di vita nei Grigioni. L’integrazione di questi criteri ESG nel processo d’investimento è una parte essenziale del nostro piano per lo sviluppo sostenibile. Il piano della BCG combina, oltre all’integrazione ESG, gli approcci «Criteri di esclusione», «Bestin-Class», «Esercizio del diritto di voto» e «Investimenti tematici».

Il fondo obbligazionari convertibili BCG esclude completamente dall’universo d’investimento le imprese che producono armi controverse. Si applicano inoltre valori soglia percentuali per imprese che conseguono una quota del loro fatturato con armi convenzionali (5%), tabacco (5%), carbone (5%) ed energia nucleare (20%). Se le quote di fatturato generate da un’impresa con queste attività superano il valore soglia, la società viene esclusa. Se le imprese violano le convenzioni e le normative ONU vigenti (ad es. sui diritti umani, la corruzione, ecc.), si evita temporaneamente di investire finché la società non tornerà ad agire conformemente con gli standard e le normative internazionali. Nella selezione dei titoli si prediligono società con i rating ESG migliori.

La definizione dell’universo di sostenibilità ESG si basa sull’analisi fondata condotta da MSCI ESG, una delle agenzie indipendenti leader a livello internazionale per quanto riguarda il segmento degli investimenti sostenibili.

Maggiori informazioni

Firmando l’accordo di Parigi sul clima, l’Unione europea si è impegnata per uno sviluppo economico e sociale più sostenibile. Uno degli obiettivi è aumentare la trasparenza in relazione ai criteri di sostenibilità e alle opportunità di investimento sostenibile. A tale scopo, alla fine del 2019 è stato pubblicato un regolamento sugli obblighi di divulgazione legati alla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari. Il Sustainable Finance Disclosure Regulation (SFDR) è una pietra miliare per il raggiungimento di questo obiettivo dell’accordo di Parigi sul clima.

Con l’entrata in vigore del regolamento il 10 marzo 2021, gli operatori dei mercati finanziari e i consulenti finanziari nell’UE sono tenuti a osservare regole di trasparenza per l’integrazione nei processi interni dei rischi di sostenibilità e delle conseguenze negative per la sostenibilità, così come per la comunicazione di informazioni sulla sostenibilità dei prodotti finanziari.

In base all’SFDR, in futuro i prodotti finanziari saranno suddivisi in tre categorie:
articolo 6: fondi senza criteri ESG
articolo 8: fondi con caratteristiche ESG
articolo 9: fondi con obiettivi di investimento sostenibili misurabili (Impact fund)

A livello dell’UE, il regolamento interessa i due fondi gestiti secondo il diritto lussemburghese, GKB (LU) Obligationen EUR ESG e GKB (LU) Wandelanleihen Global ESG. I due fondi sostenibili gestiti dalla BCG sono classificati secondo l’articolo 8.

I nostri esperti al servizio del vostro portafoglio


Adrian Schneider

«Il fondo GKB Aktien Europa ESG offre alla nostra clientela un’opportunità ideale per partecipare agli eccezionali risultati di gestione delle azioni europee sostenibili.»

Adrian Schneider
Responsabile Investment Center BCG


fondi di investimento BCG

 Le vostre informazioni supplementari

Avvertenze legali
I prodotti e i servizi offerti nel presente sito web non sono accessibili alle persone con domicilio in determinati paesi (dis­clai­mer).
Crescere insieme.