Hilfspaket KMU

Pacchetti di misure per imprese grigionesi.

La Banca Cantonale Grigione è al vostro fianco anche in questo periodo difficile.

Quale Banca leader nei Grigioni, intendiamo assumerci la nostra responsabilità e partecipare ai programmi di sostegno della Confederazione e del Cantone per fronteggiare le conseguenze economiche del Coronavirus. Siamo pronti a sostenere le imprese colpite in modo rapido e senza inutili complicazioni. Integriamo inoltre gli aiuti di liquidità garantiti alle PMI a livello federale e cantonale con ulteriori 200 milioni di franchi e altre misure di affiancamento per arginare le conseguenze del Coronavirus nei Grigioni.

Per la richiesta di erogazione di un credito ponte da parte della BCG è necessario essere nostri clienti. In caso contrario rivolgetevi alla vostra banca di fiducia.

 

  • Pacchetto di misure della Confederazione
  • Credito transitorio del Cantone dei Grigioni
  • Pacchetto di misure complementare della BCG

Il pacchetto ruota attorno a un programma di garanzia del valore di oltre 40 miliardi di franchi svizzeri. Questo prevede di mettere a disposizione delle aziende con problemi di liquidità crediti ponte garantiti per un importo massimo pari al 10% del loro fatturato, e comunque non superiore ai 20 milioni di franchi svizzeri.

Le richieste vengono compilate in modalità elettronica allo sportello online delle autorità federali per le imprese, devono essere stampate e firmate nonché presentate direttamente al vostro consulente alla clientela BCG. La presentazione può avvenire in modalità elettronica (screenshot o foto) oppure per corrispondenza. L’invio fisico alla succursale è possibile, tuttavia attualmente non è consigliabile. La trasmissione elettronica è quella più rapida. Per eventuali domande potete rivolgervi al vostro consulente.  

Richiedere subito un credito ponte


Esistono due tipi di credito transitorio, ed entrambi possono essere concessi in modo rapido e semplice. Ecco come richiedere un credito transitorio COVID-19.

 

Crediti fino a CHF 500 000.– (max. 10% della cifra d’affari annua)

Il credito è garantito al 100% dalla Confederazione.

Tale credito si applica alle aziende con una cifra d’affari fino a cinque milioni di franchi svizzeri. Per poter richiedere un credito transitorio, bisogna essere già clienti della Banca Cantonale Grigione.

Iter per la richiesta di credito

  1. Scaricate il «Contratto di credito COVID-19» standard all’indirizzo covid19.easygov.swiss/it/.
  2. Compilate il «Contratto di credito COVID-19» in ogni sua parte (importante: come «mutuante» indicare «Banca Cantonale Grigione, Grabenstrasse/Poststrasse, 7000 Coira»), apponete la firma legalmente valida (secondo registro di commercio e conformemente alla procura depositata presso la BCG) e salvatelo in formato PDF.
  3. Inviate il documento PDF tramite e-mail al vostro consulente alla clientela BCG.

Nota importante: per accelerare l’elaborazione vi invitiamo a utilizzare il seguente oggetto dell’e-mail: CREDITO COVID-19: Nome della vostra impresa (esempio: CREDITO COVID-19: Ditta Esempio SA).

In casi eccezionali potete trasmetterci i documenti anche per posta in formato cartaceo.

Se sono soddisfatte le condizioni ai sensi dell’ordinanza federale, l’erogazione del credito avviene in tempi brevi a titolo di prestito sul conto di pagamento da voi indicato. Vi invitiamo caldamente a presentare le richieste di credito COVID-19 servendovi soltanto dei moduli ufficiali della Confederazione. In caso contrario non potremo purtroppo evadere la vostra richiesta. Molte grazie.

 

Crediti superiori a CHF 500 000 e fino a 20 milioni di franchi (max. 10% della cifra d'affari annua)

Il credito aggiuntivo viene garantito per l’85% dalla Confederazione e per il 15% dalla Banca. La BCG effettua una verifica velocizzata del credito.

Tale credito si applica alle aziende con una cifra d’affari superiore a cinque milioni di franchi svizzeri. Per poter richiedere un credito transitorio, bisogna essere già clienti della Banca Cantonale Grigione.

Iter per la richiesta di credito

  1. Scaricate il «Contratto di credito COVID-19» standard e la «Richiesta di credito COVID-19 Plus» all’indirizzo covid19.easygov.swiss/it/. È necessario compilare e presentare entrambi i moduli.
  2. Compilate tutti i documenti necessari in ogni loro parte (importante: come «mutuante» indicare «Banca Cantonale Grigione, Grabenstrasse/Poststrasse, 7000 Coira»), apponete la firma legalmente valida (secondo registro di commercio e conformemente alla procura depositata presso la BCG) e salvate ogni documento in formato PDF.
  3. Inviate tutta la documentazione tramite e-mail al vostro consulente alla clientela BCG.

Nota importante: per accelerare l’elaborazione vi invitiamo a utilizzare il seguente oggetto dell’e-mail: CREDITO COVID-19: Nome della vostra impresa (esempio: CREDITO COVID-19: Ditta Esempio SA). Nella vostra e-mail vi preghiamo altresì di comunicarci a quale indirizzo postale possiamo inviare il relativo contratto di credito (Credito COVID-19 Plus) per la firma.

In casi eccezionali potete trasmetterci i documenti anche per posta in formato cartaceo.

Se sono soddisfatte le condizioni ai sensi dell’ordinanza federale, l’erogazione del credito avviene in tempi brevi a titolo di prestito sul conto di pagamento da voi indicato. Vi invitiamo caldamente a presentare le richieste di credito COVID-19 servendovi soltanto dei moduli ufficiali della Confederazione. In caso contrario non potremo purtroppo evadere la vostra richiesta. Molte grazie.

Il 30 marzo 2020, il Governo cantonale ha informato in merito all’ulteriore pacchetto di misure del Cantone per arginare le conseguenze del coronavirus sull’economia dei Grigioni. Con questo sostegno, le imprese danneggiate dalla pandemia potranno ora contare su un credito transitorio massimo del 25% anziché dell’attuale 10% del giro d’affari annuo. La misura di supporto alla liquidità ammonta quindi fino a tre fatturati mensili. Il sostegno del Cantone interviene se le misure di sostegno federali attualmente in vigore si rivelano insufficienti.

Così, in via sussidiaria rispetto alle misure federali, le imprese con carenze di liquidità verranno sostenute attraverso crediti garantiti dal Cantone dei Grigioni (credito COVID-19-GR). Il Cantone dei Grigioni garantisce al 100% importi fino al 15% del giro d’affari annuo, e comunque fino a un importo massimo di CHF 5 milioni per controparte. Il credito è condizionato a una procedura qualificata in cui la banca conduce una procedura di concessione del credito e al Cantone spetta la decisione finale sul credito.

Richiedere subito il credito COVID-19-GR

 

Iter per la richiesta di credito

  1. Scaricare la richiesta di credito COVID-19-GR dal sito web del Cantone.
  2. Compilare correttamente la richiesta di credito in ogni sua parte (importante: come «mutuante» indicare «Banca Cantonale Grigione, Grabenstrasse/Poststrasse, 7000 Coira»), apporre la firma legalmente valida (conformemente al RC e alla procura depositata presso la BCG) e creare un documento in formato PDF.
  3. Inviare la richiesta di credito come documento PDF tramite e-mail al vostro consulente alla clientela BCG.

    • chiusura annuale firmata legalmente con bilancio e conto economico, comprensiva dell'eventuale rapporto di revisione degli ultimi due anni;
    • se non si allestisce alcun conto annuale, l’ultima dichiarazione fiscale unitamente all’ultima decisione d’imposizione definitiva.
    • Credito COVID-19 (contratto di credito) fino a CHF 500 000.00 con copertura della Confederazione
    • Se pertinente: Credito COVID-19 Plus (richiesta di credito) superiore a CHF 500 000.00 con copertura della Confederazione
    • Se pertinente: crediti COVID-19-GR già percepiti (richiesta di credito e contratto di credito) con copertura del Cantone

    Nota importante: per accelerare l’elaborazione vi invitiamo a utilizzare il seguente oggetto dell’e-mail: CREDITO COVID-19-GR: Nome della vostra impresa (esempio: CREDITO COVID-19-GR: Ditta Esempio SA). Nella vostra e-mail vi preghiamo altresì di comunicarci a quale indirizzo postale possiamo inviare il relativo contratto di credito (Credito COVID-19-GR) per la firma.

  4. La preghiamo di inviare l’originale firmato della richiesta di credito al suo consulente alla clientela BCG.

In casi eccezionali può trasmetterci l’intera documentazione anche per posta in formato cartaceo.

Se risultano soddisfatte tutte le condizioni e il Cantone dei Grigioni ha deciso a favore della concessione di credito, il credito viene erogato come prestito sul conto di versamento da voi indicato. Vi invitiamo caldamente a presentare le richieste di credito COVID-19-GR servendovi soltanto dei moduli ufficiali del Cantone. In caso contrario non potremo purtroppo evadere la vostra richiesta. Molte grazie.

Integriamo gli aiuti di liquidità garantiti alle PMI a livello federale e cantonale con ulteriori 200 milioni di franchi per le PMI grigionesi e altre misure di affiancamento per arginare le conseguenze del Coronavirus nei Grigioni. Contribuiamo con finanziamenti integrativi, un’assunzione interna dei rischi in caso di misure di sostegno federali più ingenti e con consistenti misure di esonero dall’ammortamento qualora il sostegno statale risultasse insufficiente in particolari situazioni di emergenza non imputabili a una scorretta conduzione aziendale e sopravvenute nonostante un solido modello operativo. Maggiori informazioni.
Crescere insieme.